Seleziona una pagina

CHI SONO

Mi chiamo Elena La Rocca, sono nata a Venezia e sono un funzionario della Regione Veneto. Nel 2012 ho iniziato l’attività politica con il Movimento 5 Stelle e nel 2015 sono stata eletta Consigliere nel Comune di Venezia.

 

Uno sguardo al mio passato

I miei genitori sono insegnanti in pensione e mio fratello ha una piccola attività commerciale. Ho altri fratelli e sorelle acquisiti con successive unioni dei miei genitori.

Ho iniziato gli studi al Liceo Scientifico G.B. Benedetti di Venezia e ho trascorso il quarto anno scolastico in Norvegia, dove ho imparato la lingua e scoperto una società nuova, molto diversa da quella italiana. Dopo il liceo ho viaggiato in Burkina Faso e in Mali, maturando una profonda passione per l’Africa e per le tematiche legate ai paesi in via di sviluppo.

All’università mi sono iscritta alla facoltà di Scienze Politiche di Firenze, per poi trasferirmi a Napoli dove c’è un indirizzo Internazionale e la possibilità di specializzazione in Africanistica. Gli anni seguenti ho viaggiato in Senegal, Mali e nel deserto algerino per visitare i campi profughi saharawi. Ho concluso gli studi nel 2002 laureandomi con lode all’Istituto Orientale di Napoli.

Nel 2002 ho vinto un assegno di ricerca presso il Ministero degli Esteri Marocchino. Ho vissuto un anno tra Rabat, Casablanca e Ouarzazate, potendo così praticare la lingua francese. A Ouarzazate ho lavorato presso una scuola di Cinema.

 

L’impegno e il lavoro

Ho sempre lavorato per poter viaggiare e sostenere gli extra che il bilancio della mia famiglia non consentiva. Ho trovato lavoro nel cinema con mansioni di produzione e sui set cinematografici. Ho lavorato nell’ambito del documentario d’autore, settore che ho amato molto.

Rientrata a Venezia, con l’idea di realizzare una famiglia, ho partecipato a quattro concorsi pubblici, superandoli tutti. Ho accettato nel 2012 il contratto in Regione dove mi trovo tutt’ora in qualità di funzionario, con un profilo giuridico e competenze specialistiche sui progetti finanziati con fondi comunitari (FESR – FSE) e nazionali (Fondo Sviluppo e Coesione PAR-FSC). In Regione sono stata impiegata anche come Finance Manager e Communication Manager. Mi sono occupata di appalti e affidamenti pubblici, di controllo di primo livello, di monitoraggio dei progetti e di effientamento energetico.

Ho parallelamente maturato competenze in materia di comunicazione politica e dal 2018 mi sto formando nel settore dello sviluppo personale. Quest’ambito m’interessa in un’ottica generale: voglio condividerlo con quante più persone possibile, nella convinzione che solo uomini e donne consapevoli potranno dare origine ad una società di persone felici.

 

Dalla parte delle persone 

Nel 2012 è iniziata l’attività politica con il Movimento 5 Stelle di Venezia e nel 2015 sono stata eletta Consigliere nel Comune di Venezia.

Sono membro di otto Commissioni consiliari (Vicepresidente nella VI Commissione) che si occupano di numerosi temi. Gli argomenti che mi stanno più a cuore sono quelli legati alla persona, alla famiglia e alle “fragilità”: l’abbattimento delle barriere architettoniche per i disabili, i servizi educativi (nidi e scuole dell’infanzia) il diritto alla casa e i servizi sociali.

Dai risultati ottenuti, ho capito che il cittadino può incidere molto sulle scelte politiche: basta che si renda parte attiva, che faccia sentire la propria presenza!

Per questo l’impegno continua con grande entusiasmo!