Seleziona una pagina

All’indomani della visita del Ministro Danilo Toninelli al Sindaco di Venezia Luigi Brugnaro, alcuni esponenti del Comitato No Grandi Navi hanno attaccato noi consiglieri comunali veneziani a mezzo stampa (cfr. Gazzettino 6 novembre 2018).

Questi esponenti di cui il Gazzettino non riportava i nomi, ci hanno accusato di aver abbandonato la linea politica ambientalista e di aver operato un sostanziale voltafaccia sul tema delle Grandi navi.

Nulla di più FALSO.

Il Movimento 5 Stelle locale ritiene che le navi che superano una certa stazza debbano essere allontanate dalla Laguna in quanto del tutto incompatibili col suo ecosistema. Siamo dell’idea che le navi non debbano nemmeno essere collocate  nella bocca di porto del Lido perché per noi la salvezza della Laguna e, dunque, della città, è prioritaria rispetto a qualunque interesse economico.
Questa è, e rimane, la nostra posizione, che abbiamo già espresso a parlamentari e ministri, pertanto chi ci attribuisce idee diverse è decisamente male informato.