Seleziona una pagina

Continua la nostra protesta per la scarsa attenzione dell’Amministrazione alla qualità del cibo nelle scuole dell’infanzia e nelle mense delle scuole statali.

Ho sollecitato più volte Matteo Senno – Presidente della XI Commissione e figlio dell’AD unico di AMES – a convocare la Commissione su un tema particolarmente delicato, senza mai accogliere le mie richieste. Leggi l’interpellanza.

Di cosa si tratta?

Partiamo dalla denuncia dei cuochi: infatti, emerge un problema gravissimo di scarsa cura di questo servizio e stranamente l’amministrazione non vuole renderne conto. I cuochi ad esempio dichiarano che non c’è un menù lattanti e che loro stessi lo fanno a loro discrezione: se ciò fosse vero la cosa sarebbe gravissima.

Denunciano di non poter gestire da soli 60 pasti al giorno, dovendo contemporaneamente accogliere le merci, fare gli ordini e pulire tutto da soli. Questa situazione si è aggravata l’anno scorso, tuttavia il Presidente non convoca la Commissione su questo tema.

Perché?

Dalle richieste verbali che ho fatto più volte a Senno, che risponde dicendo che «l’Assessore Romor non è disponibile», sono passata alle richieste formali con due mail indirizzate in copia anche a tutti i consiglieri, alle quali Senno non ha neanche dato delle risposte di cortesia.

È questa è la professionalità della maggioranza che ci amministra?.