Seleziona una pagina

Siamo in Consiglio comunale. Il Sindaco ha presentato -leggendolo per un’ora e mezza – il “Documento del Sindaco”.
Un “documento rivoluzionario” dichiara un consigliere di maggioranza.
In realtà, si tratta di una dichiarazione d’intenti che sottende un’idea di sviluppo che non riguarda di certo il benessere dei cittadini.
Gli “obbiettivi” di sviluppo sono da condividere con Porto e Aeroporto (notate bene, quest’ultimo un privato..), le Grandi Navi  devono entrare in Laguna passando per le Tresse e  si prevede la vendita dei terreni agricoli di Tessera – per costruirci su, ovviamente -.
Ci sono dichiarazioni a favore dei cittadini altamente condivisibili (importanza della residenzialità, abbattimento barriere architettoniche e altre) ..ahimè, già smentite nei fatti!
Hanno molto il sapore delle promesse che verranno disattese.
Insomma non troviamo niente di rivoluzionario in questo progetto che mette gli interessi delle società di capitali davanti a quelli delle persone

…anzi ci pare in perfetta continuità con il passato!