Seleziona una pagina

Compari

Oggi in Consiglio voteremo diverse delibere, tra le quali quella che approva il nuovo Piano di Razionalizzazione delle Partecipazioni Societarie e delle Società Partecipate.

La razionalizzazione, processo lungo e complesso, che richiederà più legislature, è fondamentale per risanare il bilancio, eliminare inutili Consigli di Amministrazione e ridurre, nel tempo, il numero dei dipendenti.

Venezia ha in media il 33% in più di dipendenti della città di Roma, che ha già, di per sé, una gestione faraonica.

Sono del tutto favorevole alla razionalizzazione, che ho chiesto al Consiglio Comunale con una mozione approvata  da maggioranza e opposizione.

Devo però rimarcare la modalità con la quale viene portato avanti questo riordino. L’Assessore Michele Zuin ci ha illustrato il piano ieri pomeriggio e oggi, neanche 24 ore dopo, dovremmo votarlo.

Come possiamo esprimerci su un tema così complesso senza avere avuto il tempo di analizzarlo?

Questa modalità ostacola la partecipazione delle opposizioni.

Tra le proposte più significative ci sono, nel settore dei trasporti, la fusione di PVM con AVM mantenendo sotto AVM, le società VELA e ACTV.

Con riferimento al Casinò, si intende liquidare CMV – dopo aver trasferito le sedi nella “good company” Casinò Gioco – mantenendo quest’ultima in mano pubblica.

Condivido queste scelte, esclusa la parte relativa a VELA che viene mantenuta così com’è.

VELA dovrebbe confluire in ACTV per la parte della biglietteria e rientrare nella competenza del Comune per la parte di promozione degli eventi.

INSULA confluirà in IVE con un percorso di lungo termine. Questa è ad oggi l’operazione più delicata perché rende incerto il futuro del personale impiegato in questa società.

Avrei voluto più chiarezza da parte dell’Assessore, che ha rassicurato i lavoratori, mentre il piano prevede che – nel lungo periodo – la società “cammini sulle sue gambe” senza i lavori attualmente garantiti dal Comune e salvo l’arrivo di nuovi fondi attraverso la Legge Speciale per Venezia.

Ad oggi pomeriggio il voto.