Seleziona una pagina

Veneziana. Funzionaria regionale. Mi occupo di gestione di progetti europei ed ho due figli.
Laureata in Scienze Politiche.
Nel 2002, ho vinto un assegno di ricerca del Ministero degli Affari Esteri di Rabat (Marocco).
Ho lavorato presso il Centro Euro-Mediterraneo del Cinema e della Televisione di Ouarzazate e in diverse produzioni cinematografiche.
Quando è nato il Movimento 5 Stelle ho capito che potevo smetterla di votare il meno peggio ed agire in prima persona.
Oggi sono Consigliera nel comune di Venezia.
Il mio impegno è per riportare i residenti nella città d’acqua, che perde ogni anno 1.000 abitanti.
È per restituire sicurezza, identità e dignità a Mestre.
È per la riqualificazione di Marghera, tramite i finanziamenti comunitari, che non sono altro che risorse che diamo all’UE e che non tornano sul nostro territorio, per il provincialismo e l’ignoranza di chi ci governa.
È per la difesa del lavoro, contro il dominio sempre maggiore del capitale.
È per difendere la Laguna e l’ambiente dagli assalti degli speculatori.
È per la scuola e l’educazione, che sono le fondamenta della società futura.
È per la sanità, servizio prezioso che dobbiamo difendere.
È per la terza età: gli anziani sono la nostra memoria e dobbiamo iniziare ad ascoltarli.
È per chi ci seguirà, affinché possa vivere in una società più giusta.